Mazzano Romano è un piccolo Comune della Città Metropolitana di Roma Capitale, arroccato su uno sperone di tufo, in posizione dominante rispetto al corso del fiume Treja. Uno stretto ripiano congiunge l’altura con le pareti della vallata che si eleva e nasconde l’insediamento. Si accede al castello, da un arco d’ingresso a volta inglobato nel palazzo baronale dei Biscia. All’interno una via ad anello percorre il castello attraverso un’irregolare massa di case tagliate da strade strette e tortuose sulle quali s’impone l’antico palazzo baronale di Everso e Dolce degli Anguillara (secolo XV), mentre a piazza dell’Antisà si possono riconoscere i resti della chiesa di San Nicola (XVI sec.), costruita su disegno di Jacopo Barozzi da Vignola (demolita nel 1940). Merita una visita la piccola chiesa di S. Sebastiano con affreschi del XVI secolo (quello sull’abside raffigura il martirio di San Sebastiano tra San Rocco e San Gregorio papa, mentre parete sinistra sono raffigurati la Madonna con il Bambino e Sant’Anna).

Il Parco Naturale Regionale Valle del Treja

Il paesaggio del parco è caratterizzato dai risultati di una complessa storia geologica: i fondovalle sono stretti, sovrastati da pareti di gole più o meno ripide e coperte dalla vegetazione. In alcuni casi, come accade a Narce , Pizzopiede e Monte Li Santi, la vegetazione è oggi meno sviluppata a causa del lavoro dell’uomo che, nel passato, ha utilizzato le superfici più pianeggianti della zona per l’agricoltura e la pastorizia. Le forme ripide del paesaggio hanno contribuito alla salvaguardia dell’ambiente naturale: le zone dove non era possibile coltivare o costruire offrono al visitatore di oggi un colpo d’occhio molto simile a quello che potevano avere i nostri antenati.
Seguendo il corso del fiume si arriva alle cascate di Monte Gelato , dopo le quali il corso d’acqua si inoltra in una gola selvaggia fino alla rupe su cui sorge il paese di Mazzano Romano. Oltre questo rilievo, la valle si allarga in corrispondenza di una larga ansa del fiume e, sul lato destro, una serie di piccole alture ospitano i siti archeologici di Narce, Pizzopiede e Monte Li Santi.

La Gismonda

Mazzano Romano

Parco del Treja

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi