Il borgo di Rota

Il castello di Rota sorge su uno sperone di tufo a picco sul fiume Mignone, frequentato già nell’età del bronzo e poi in età etrusca.

Le prime tracce dell’attuale borgo risalgono al XIII sec.: dell’originario complesso fortificato rimane soltanto una torre inglobata nel palazzo signorile. L’insediamento, posto in posizione strategica per il controllo delle miniere di allume, fu al centro delle contese tra le principali famiglie della zona, che si succedettero nel tempo nel suo possesso :gli Anguillara (XIII secolo), gli Orsini, i Santacroce (che modellarono il borgo nella attuali sembianze), marchesi i Baldinotti, i Grillo e, infine, i Lepri (XVIII secolo), attuali proprietari.

I luoghi di maggiore interesse del borgo sono il palazzo cinquecentesco, che conserva pregiati affreschi, la chiesa di San Gerolamo e l’arco etrusco, che fa da cornice al vecchio ingresso del paese, parzialmente distrutto dai soldati di Napoleone durante una rappresaglia contro Tolfa.

La location

Il castello di Rota è una location ben nota al cinema italiano e internazionale: qui sono state girate innumerevoli sequenze di film che hanno fatto la storia della settima arte.

Nella serie tv I Medici Masters of Florence il Borgo di Rota è stato utilizzato per ambientare due episodi: la visita di Contessina all’accampamento di Francesco Sforza (1x04 Il giorno del giudizio) e la cattura del mercenario Ferzetti a opera di Lorenzo de’ Medici e Marco Bello (1x08 L’epifania).

Accampamento di Francesco Sforza

Nella sequenza in 1x04 si vedono Contessina e Marco Bello che cavalcano davanti l’arco etrusco di Rota, una volta giunti all’accampamento di Francesco Sforza. La sequenza prosegue d’innanzi uno degli edifici del borgo.

La cattura di Ferzetti

Nell’ultima puntata della serie tv Lorenzo de’ Medici, dopo aver scoperto di Ferzetti nella locanda di Bruno, si mette all’inseguimento del mercenario. Lungo il percorso verso Roma individua, in un anonimo borgo, il cavallo bianco descritto dal locandiere: siamo, nella realtà, nella via principale del Borgo di Rota.

Visita i luoghi de “I Medici. Masters of Florence”

Le location laziali della serie tv RAI sono aperte al pubblico, visitabili, e concentrate nel Lazio settentrionale: Bracciano, sede della location principale, e l’agriturismo La Gismonda sono il punto di partenza per visitarle tutte.

La Gismonda agriturismo

Castello di Bracciano

Castello di Santa Severa

Palazzo Farnese

Borgo di Rota

Castello di Rota

Borgo di Rota

Villa Adriana

Viterbo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi