Cubo Culture Festival – Ronciglione

Dal 25 al 28 maggio 2017 a Ronciglione torna il Cubo Festival, quattro giorni intensi ricchi di appuntamenti su cinema, libri, cronaca e arte di strada: oltre 50 tra appuntamenti quotidiani e installazioni artistiche fisse.

Le facce del Cubo

Il Cubo Culture Festival si sviluppa in sei grandi tematiche, ciascuna delle quali identifica una faccia del “cubo”: cinema, letteratura, arti plastiche, arte concettuale, arti visive, arti performative. A queste si aggiunge il Cubo social, la parte della kermesse dedicata all’inclusione sociale.

Cinema

La faccia dedicata al cinema è una delle più rappresentative del festival: proiezioni di film, dibattiti, masterclass e interviste con attori e registi si susseguono nel centro storico della città e al teatro Petrolini di Ronciglione.

Letteratura

A rappresentare la faccia del Cubo Festival dedicata alla letteratura i migliori scrittori, giornalisti, saggisti italiani. Ogni giorno incontri, dibattiti e conferenze con i protagonisti della scrittura italiana e sui grandi temi di attualità.

Arti plastiche

Architettura, Scultura, Land Art e Installazioni invadono il centro storico della città occupando spazi pubblici trasformandoli in un grande museo a cielo aperto. Ogni anno importanti architetti e artisti arrivano da tutta Italia per partecipare a questa mostra collettiva. La faccia del Cubo Festival dedicata alle arti plastiche trasforma l’antico borgo in un luogo d’arte moderna.

Arte concettuale

Si definisce arte concettuale qualunque espressione artistica in cui i concetti e le idee espresse siano più importanti del risultato estetico e percettivo dell’opera stessa. Il movimento artistico che porta questo nome si è sviluppato dagli Stati Uniti d’America a partire dalla seconda metà degli anni sessanta.

Arti visive

Le arti visive (Pittura, Fotografia, Disegno, Computer Grafica, Arazzo e Ricamo, Video Arte) sono le terza faccia del Cubo Festival. Grandi mostre di pittura,personali e collettive, mostre fotografiche e video arte invadono le sale e gli spazi cittadini nei giorni dell’evento.

Arti performative

Le Arti Performative (Musica, Teatro, Danza) sono la quinta faccia del Cubo Festival. Spettacoli, Conferenze, concerti e performance si susseguono durante i giorni del festival.

CUBO social

Sin dalla sua Fondazione il Cubo Festival dedica molto spazio al sociale e a chi opera nel settore. Conferenze e incontri su disabilità, immigrazione, disagio sociale e giovanile. Per il Cubo Festival la cultura è anche integrazione, diritti e difesa dei deboli.

I luoghi

Il centro storico palcoscenico del festival Oltre al Teatro Petrolini, la Sala del Collegio, la Sala Conferenze della Bcc, la Chiesa di San Sebastiano, la Chiesa della Provvidenza, il Cubo Festival si realizza in locali commerciali sfitti messi a disposizione dai privati. Oltre a questi luoghi chiusi però il festival coinvolge il centro storico della città di Ronciglione con Installazioni realizzati nel Borgo Medievale e nella parte rinascimentale della città. Principalmente il borgo medievale sarà sede di numerose mostre e installazioni artistiche realizzate oltre che da professionisti da cittadini e studenti delle scuole di Ronciglione.

CUBO Festival

Cubo Culture Festival Ronciglione

CUBO Festival

La Gismonda agriturismo

Contatti

Ronciglione Centro storico
Ronciglione, VT
- 01037, Italia

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi